Cina, HSBC: Il PMI manifatturiero sale ad aprile a 48,3 punti

cina-hsbc-il-pmi-manifatturiero-sale-ad-aprile-483-punti
La contrazione del settore manifatturiero cinese ha rallentato leggermente. © Shutterstock

La contrazione del settore manifatturiero cinese ha rallentato leggermente. Gli ordini per esportazioni e l'occupazione hanno registrato un declino.

CONDIVIDI

HSBC ha comunicato oggi che in base alle sue stime preliminari l'indice PMI per la Cina è salito ad aprile, rispetto a marzo, da 48 a 48,3 punti. Il dato è conforme alle previsioni degli economisti.

Ricordiamo che un valore superiore a 50 punti segnala una crescita dell'attività manifatturiera mentre un valore inferiore indica una contrazione.

"La domanda domestica ha mostrato un modesto miglioramento e la pressione deflazionistica è calata", osserva HSBC in una nota, "tuttavia - aggiunge - i rischi al ribasso per la crescita sono ancora evidenti". La banca d'affari osserva a proposito che  gli ordini per esportazioni e l'occupazione hanno registrato questo mese un declino.

HSBC crede di conseguenza che il governo cinese lancerà durante i prossimi mesi nuove misure per sostenere la crescita e che la Banca Centrale della Cina continuerà a fornire sufficiente liquidità.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions