Borse Asia-Pacifico: Shanghai -0,3%, Hong Kong -1%

borse-asia-pacifico-shanghai--03-hong-kong--1
Pollice verso il basso per le borse cinesi. © Shutterstock

Le borse cinesi hanno chiuso in ribasso. Seduta negativa anche per Taipei e Seul. La Borsa di Sydney ha guadagnato lo 0,7%.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,3% a 2.067,38 punti. L'indice PMI di HSBC per il settore manifatturieo cinese è rimasto per il quarto mese di fila al di sotto di 50 punti. A pesare sono stati inoltre i timori relativi alla prossima ripresa delle IPO. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso lo 0,3% eChina CITIC Bank (CNE1000001Q4) l'1,4%. Nel settore del brokeraggio Citic Securities (CNE000001DB6) ha perso lo 0,5% e Haitong Securities (CNE000000CK1) lo 0,9%. Tra gli auriferi Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) ha perso lo 0,7% e Zijin Mining (CNE100000502) lo 0,5%. Il prezzo dell'oro è sceso ieri a New York ai minimi da tre settimane.
Jiangsu Yanghe Brewery (CNE100000HB8) ha guadagnato il 10%. Il calo delle vendite del produttore di alcolici ha rallentato significativamente nel primo trimestre.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso l'1%, il Taiex a Taipei lo 0,2% e il Kospi a Seul lo 0,2%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption