Borse Asia-Pacifico: Sydney sale, Shanghai e Hong Kong ferme

In Cina si celebra oggi la festa delle banche drago. La Borsa di Sydney ha guadagnato lo 0,5%.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico aperte oggi hanno chiuso in rialzo.

L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,5% a 5.518,46 punti. Il mercato azionario australiano è stato sostenuto dai bancari. National Australia Bank (AU000000NAB4) ha guadagnato lo 0,8%, Commonwealth Bank of Australia (AU000000CBA7) lo 0,8% e ANZ Bank (AU000000ANZ3) lo 0,6%. Il nuovo calo del prezzo del minerale di ferro ha pesato sui minerari. Rio Tinto (AU000000RIO1) ha perso lo 0,6% e BHP Billiton (AU000000BHP4) l'1,5%.

Tra gli altri principali indici della regione il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,4% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,2%. Le borse di Shanghai, Hong Kong e Taipei sono rimaste ferme a causa della festa delle barche drago.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv