Cina, HSBC: Il PMI manifatturiero sale a maggio a 49,4 punti

Per HSBC l'economia cinese si sta stabilizzando, ma è troppo presto per dire che abbia raggiunto il fondo.

CONDIVIDI

HSBC ha comunicato oggi che in base alle sue stime definitive l'indice PMI per la Cina è salito a maggio, rispetto ad aprile, da 48,1 a 49,4 punti. La lettura preliminare aveva indicato 49,7 punti.

Ricordiamo che un valore superiore a 50 punti segnala una crescita dell'attività manifatturiera mentre un valore inferiore indica una contrazione.

"La lettura finale dell'indice PMI per maggio conferma che l'economia si sta stabilzzando, ma è troppo presto per dire che abbia raggiunto il fondo, soprattutto alla luce del più debole settore immobiliare", osserva HSBC in una nota. "Ci attendiamo - aggiunge - che sia la politica monetaria che quella fiscale saranno allentate gradualmente nel corso dei prossimi mesi".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions