Le borse della regione Asia-Pacifico chiudono poco mosse e miste

le-borse-della-regione-asia-pacifico-chiudono-poco-mosse-e-miste
Le borse asiatiche hanno chiuso poco mosse e miste. © iStockPhoto

Shanghai, Seul e Taipei hanno guadagnato lo 0,1%. Le borse di Hong Kong e Sydney hanno perso lo 0,3%.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi poco mosse e miste.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% a 2.054,95 punti. A sostenere il listino cinese sono stati i titoli delle imprese impegnate nel settore idrico. Heilongjiang Interchina Watertreatment (CNE000000XQ4) ha guadagnato il 10%, Jiangxi Hongcheng Waterworks (CNE000001HW3)  il 3,7% e Jiangsu Jiangnan Water (CNE100001161) il 3%. Secondo quanto riporta il "China Business News" la Cina starebbe preparando un piano da CNY 2 bilioni contro l'inquinamento dell'acqua.
Dopo il rally di ieri il settore del brokeraggio è stato debole. Citic Securities (CNE000001DB6) ha perso l'1,1%, Haitong Securities (CNE000000CK1) lo 0,8% e Sinolink Securities (CNE000000SV4) lo 0,4%. La società creatrice e fornitrice di indici MSCI ha deciso di non includere i titoli cinesi di tipo A nel suo MSCI Emerging Markets Index a causa delle restrizioni agli investimenti stranieri.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,3%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,3% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1%. Il Taiex a Taipei e il Kospi a Seul hanno guadagnato lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions