Borse Asia-Pacifico: Salgono solo Singapore e Taipei

borse-asia-pacifico-salgono-solo-singapore-e-taipei
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,5% a 2.055,52 punti. Pesano dati su prezzi case.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,5% a 2.055,52 punti. I prezzi delle case sono calate a maggio in Cina per la prima volta dal giugno del 2012. La notizia ha fatto aumentare i timori del mercato legati al rallentamento dell'economia cinese. Tra i bancari Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) ha perso il 2% e Bank of Communications (CN000A0ERWC7) lo 0,8%. Tra gli assicurativi China Life (CN0003580601) ha perso l'1,3% e Ping An Insurance (CNE1000003X6) lo 0,3%.
Tasly Pharmaceutical (CNE000001C81) ha chiuso in rialzo del 3,5%. Il gruppo farmaceutico ha annunciato di aver l'intenzione di raccogliere fino a CNY 2,5 miliardi attraverso un collocamento privato di titoli.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,1%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,3% e il Kospi a Seul lo 0,6%. Il FTSE Straits Times a Singapore ha guadagnato lo 0,1% e il Taiex a Taipei lo 0,4%.

Articoli correlati