Borse Asia-Pacifico: Domina il segno meno, Hong Kong pesante

borse-asia-pacifico-domina-il-segno-meno-hong-kong-pesante
Le borse cinesi hanno chiuso in rosso. © Shutterstock

L'Hang Seng ha perso l'1,7%. La Borsa di Shanghai ha chiuso in ribasso dello 0,1%.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.024,37 punti. A pesare sono stati i timori legati al rallentamento del settore immobiliare e all'aumento dei tassi sul mercato interbancario. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso l'1,2%, Industrial Bank (CNE000001QZ7) lo 0,7% e Minsheng Banking Corp (CN0005910772) l'1%. Tra i titoli dei gruppi immobiliari Shanghai Xinmei Real Estate (CNE000000LN6) ha perso il 4,6% e Gemdale (CNE000001790) il 4,3%.
Nel settore industriale Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha guadagnato l'1% e Anhui Conch Cement (CNE0000019V8) lo 0,7%. L'indice PMI di HSBC relativo al settore manifatturiero cinese ha superato a giugno per la prima volta da sei mesi quota 50 punti.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha perso l'1,7%, il Taiex a Taipei lo 0,5% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,6% e il Kospi a Seul lo 0,4%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions