Borse Asia-Pacifico: Shanghai -0,1%, Hong Kong +0,1%

borse-asia-pacifico-shanghai--01-hong-kong-01
© Shutterstock

A Shanghai vendite su bancari e assicurativi. Pesa aumento tassi su mercato monetario. Bene il settore industriale.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.036,51 punti. A pesare è stato l'aumento dei tassi sul mercato monetario. Tra i bancari Bank of China (CN000A0J3PX9) ha perso l'1,2%, Minsheng Banking Corp (CN0005910772) l'1% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) lo 0,6%. Tra gli assicurativi Ping An Insurance (CNE1000003X6) ha perso l'1% e China Pacific Insurance (CN0003580601) il 2,8%.
Il settore industriale è stato positivo. Sany Heavy Industry (CNE000001F70), il maggiore produttore cinese di macchinari, ha chiuso in rialzo dell'1,2%. SAIC Motor (CNE000000TY6), il primo costruttore cinese di automobili, ha guadagnato il 2,6%. Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4), il maggiore produttore cinese d'acciaio, ha guadagnato il 2,5%. He Ping, analista presso l'Ufficio Nazionale di Statistica, ha affermato che il settore manifatturiero cinese si sta stabilizzando insieme all'economia.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,1%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,4%, il Taiex a Taipei lo 0,2%, il Kospi a Seul lo 0,3% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,3%.

Articoli correlati