Borse Asia Pacifico: Chiusura contrastata, bene Shanghai

borse-asia-pacifico-chiusura-contrastata-bene-shanghai
© iStockPhoto

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6% a 2.048,33 punti. Ancora acquisti sul settore industriale.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6% a 2.048,33 punti. Gli operatori hanno osservato che nonostante alcune incertezze i recenti sviluppi hanno segnalato una stabilizzazione della crescita ed un miglioramento della liquidità. Il settore industriale è stato anche oggi positivo. China Shipbuilding Industry (CNE100000J75) ha guadagnato l'1,5% e Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) lo 0,5%. Il mercato scommette che l'indice manifatturiero per giugno, che verrà pubblicato domani, batterà le attese degli economisti.
I bancari hanno registrato una ripresa. Industrial Bank (CNE000001QZ7) ha guadagnato lo 0,9%, Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) lo 0,9% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) lo 0,6%. Secondo quanto riporta "Great Wisdom" la Cina potrebbe allentare le regole relative al rapporto tra prestiti e depositi.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,1% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,9%. Il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,9% e il Kospi a Seul lo 0,7%.

Articoli correlati