Borse Asia-Pacifico: Chiusura contrastata, Shanghai ancora debole

borse-asia-pacifico-chiusura-contrastata-shanghai-ancora-debole
Le principali borse asiatiche hanno chiuso contrastate. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,6% a 2.055,59 punti. Male i settori high-tech e auto. Hong Kong stabile.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,6% a 2.055,59 punti. A pesare sono stati anche oggi i timori relativi all'aumento delle IPO. Il settore high-tech ha guidato la lista dei ribassi. Yonyou Software (CNE0000017Y6) ha perso l'1,5%, Neusoft (CNE000000KJ6) il 4,1% e Zhejiang Dahua Technology (CNE100000BJ4) il 3,3%. Forti vendite anche sul settore dell'auto. SAIC Motor (CNE000000TY6) ha perso il 2,4%, FAW Car (CN0009095802) il 2,8% eChongqing Changan Automobile (CNE000000R36) il 2,3%. Il governo cinese ha annunciato un piano volto a ridurre l'acquisto di auto blu.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso stabile, il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,4%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1%. Il Taiex a Taipei ha perso lo 0,8%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions