Cina, HSBC: Il PMI manifatturiero balza ai massimi da 18 mesi

cina-hsbc-il-pmi-manifatturiero-balza-ai-massimi-da-18-mesi
© Shutterstock

L'indice PMI relativo al settore manifatturiero cinese è salito a luglio a 52 punti. Dato migliore delle attese.

CONDIVIDI

HSBC ha comunicato oggi che in base alle sue stime preliminari l'indice PMI per la Cina è salito a luglio, rispetto a giugno, da 50,7 a 52 punti. Si tratta del più alto livello da 18 mesi. Gli economisti avevano previsto 51 punti.

Ricordiamo che un valore superiore a questa soglia segnala una crescita dell'attività manifatturiera mentre un valore inferiore indica una contrazione.

"L'attività economica ha continuato a migliorare a luglio segnalando che l'impatto cumulativo delle piccole misure di stimolo introdotte precedentemente sta ancora filtrando", ha indicato Qu Hongbin, capoeconomista di HSBC per la Cina. "Ci attendiamo - ha aggiunto - che l'approccio accomodativo sarà mantenuto nei prossimi mesi per consolidare la ripresa".

Articoli correlati