Giappone: Le esportazioni calano per il secondo mese di fila

Le esportazioni del Giappone sono calate a giugno del 2%. Sale il deficit commerciale.

CONDIVIDI

Le esportazioni del Giappone sono calate a giugno del 2%. Gli economisti avevano atteso una crescita dell'1%. A maggio le esportazioni giapponesei erano calate del 2,7%. Si era trattato del primo calo su base annua da 15 mesi.

Le esportazioni verso gli USA sono calate lo scorso mese del 2,2% e quelle verso l'Asia del 3,8%. Le esportazioni verso la sola Cina sono aumentate dell'1,5%.

Le importazioni del Giappone sono aumentate a giugno dell'8,4%. Il dato ha corrisposto alle previsioni degli esperti.

Il deficit della bilancia commerciale giapponese è salito, da anno ad anno, da 180,5 miliardi di yen a 822,2 miliardi di yen. Si tratta del più alto livello da due anni. Gli economisti avevano previsto un deficit di circa 685 miliardi di yen.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions