Borse Asia-Pacifico: Chiusura mista, Shanghai pesante

borse-asia-pacifico-chiusura-mista-shanghai-pesante
Le borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso miste. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso l'1% a 2.207,11 punti. Pesano timori legati alle IPO.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi miste.

Lo Shanghai Composite ha perso l'1% a 2.207,11 punti. Gli investitori temono che l'ondata di IPO in programma questa settimana avrà un impatto negativo sul mercato. Il settore high-tech è stato particolarmente debole. China National Software & Service (CNE000001BB0) ha perso il 2,2%, Yonyou Software (CNE0000017Y6) il 2,3% e Neusoft (CNE000000KJ6) il 3%.
Inner Mongolia Baotou Steel Rare-Earth (CNE000000T18) ha chsiuo in ribasso del 2,9%. L'utile del maggiore produttore cinese di terre rare è sceso nel primo semestre del 74%.
China Yangtze Power (CNE000001G87) ha guadagnato il 4,2%. Il produttore di energia elettrica ha annunciato che il suo azionista di controllo ah stretto un accordo con China National Nuclear per collaborare nel nucleare.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,4%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,1%, il Taiex a Taipei lo 0,1% e il Kospi a Seul lo 0,4%. Il FTSE Straits Times Singapore scende al momento dello 0,2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions