La Borsa di Tokyo chiude in leggera flessione, Nikkei -0,2%

la-borsa-di-tokyo-chiude-in-leggera-flessione-nikkei--02
Pollice verso il basso per gli indici giapponesi. © Shutterstock

Ancora vendite sul settore dell'acciaio. Scende Pioneer. Brilla Softbank.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in flessione. Il Nikkei ha perso lo 0,2% a 15.424,59 punti e il Topix lo 0,2% a 1.277,97 punti.

I dati macroeconomici pubblicati oggi in Giappone hanno evidenziato che l'aumento dell'IVA deciso dal premier Shinzo Abe sta continuando ad avere un forte impatto sull'economia. In particolare, le spese delle famiglie è calata a luglio del 5,9%. Gli economisti avevano previsto un calo del 3%.

Anche sulla Borsa di Tokyo hanno pesato inoltre i timori legati alla crisi ucraina. A limitare le perdite sono stati gli acquisti di titoli di grandi imprese giapponesi da parte degli investitori domestici.

Il settore dell'acciaio è stato anche oggi debole. Nippon Steel & Sumitomo Metal (JP3381000003) ha perso l'1,5%, Nisshin Steel (JP3676200003) l'1% e JFE Holdings (JP3386030005) lo 0,6%.

Pioneer (JP3780200006) ha chiuso in ribasso dell'1,5%. Il maggiore produttore al mondo di stereo per auto ha annunciato di aver messo fine alla sua alleanza con Sharp (JP3359600008).

Softbank (JP3436100006) ha guadagnato il 3,4%. La partecipata cinese Alibaba, che dovrebbe sbarcare il prossimo mese a Wall Street, ha triplicato lo scorso trimestre l'utile.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions