Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude piatta, vendite sui finanziari

borse-asia-pacifico-shanghai-chiude-piatta-vendite-sui-finanziari
Lo skyline del distretto finanziario di Shanghai. ©TonyV3112 - Shutterstock

Lo Shanghai Composite è rimasto invariato a 2.326,53 punti. La Borsa di Hong Kong è rimasta ferma.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo

Lo Shanghai Composite è rimasto invariato a 2.326,53 punti. Le importazioni della Cina sono a sorpresa calate ad agosto. La notizia ha fatto scattare qualche presa di beneficio. Il settore finanziario è stato particolarmente debole. Tra i bancari Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) ha perso lo 0,4%, Bank of Communications (CN000A0ERWC7) l'1,4% e Industrial Bank (CNE000001QZ7) l'1,2%. Tra gli assicurativi Ping An Insurance (CNE1000003X6) ha perso l'1,2% e China Pacific Insurance (CN0003580601) l'1,3%.
I titoli degli operatori di porti hanno guidato anche oggi la lista dei rialzi. Shanghai International Port (CNE0000013N8) ha guadagnato il 10%, Rizhao Port (CNE000001P03) il 2,4% e Ningbo Port (CNE100000V12) il 9,9%. La Cina ha pubblicato la scorsa settimana una serie di linee guida per supportare e sviluppare la sua industria navale.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,6%  il Taiex a Taipei lo 0,2% e il FTSE Straits Times Singapore lo 0,2%. Le borse di Hong Kong e Seul sono rimaste ferme.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions