Prada, utile netto in forte calo nel primo semestre

prada-utile-netto-in-forte-calo-nel-primo-semestre
Prada è uno dei più famosi marchi italiani del lusso. ©ismaishak - Shutterstock

L'utile netto di Prada è calato nel primo semestre del 21%. Moderata crescita dei ricavi.

CONDIVIDI

Prada (IT0003874101) ha comunicato oggi che nel primo semestre del corrente esercizio il suo utile netto è calato del 21% a €245 milioni. A pesare sui conti di Prada sono stati le perdite su cambi, i costi per l'apertura di nuove filiali e la debole domanda in alcuni mercati.

L'utile operativo si è attestato nel primo semestre a €493 milioni, in calo del 10,5% rispetto allo stesso periodo del precedente esercizio. I ricavi sono aumentati dell'1,3% a €1,75 miliardi (+4,5% a tassi di cambio costanti).

Nella regione Asia-Pacifico i ricavi sono calati del 2,1% (+2,1% a tassi di cambio costanti). Prada indica che la performance è stata ancora debole in Corea, Hong Kong e Singapore ma che la crescita ha accelerato in Cina (+11,8% a tassi di cambio costanti).

Positiva la performance in America dove i ricavi sono aumentati dell'8,2% (+14,2% a tassi di cambio costanti). In Europa i ricavi sono scesi invece leggermente a tassi di cambio costanti.

In Giappone i ricavi sono cresciuti del 9,8% (+19,5% a tassi di cambio costanti). Ottima la performance anche nel Medio Oriente dove i ricavi sono aumentati del 16,1% (+21% a tassi di cambio costanti).

Prada si attende che il secondo semestre sarà sostanzialmente in linea con il primo. I margini dovrebbero restare sotto pressione con qualche marginale miglioramento derivante dalle azioni di riduzione dei costi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions