Cina: Il settore manifatturiero accelera a sorpresa

cina-il-settore-manifatturiero-accelera-a-sorpresa
Il settore manifatturiero cinese ha a sorpresa accelerato. © Shutterstock

L'indice PMI di HSBC per la Cina è salito a settembre a 50,5 punti. Aumentano i nuovi ordini. Male l'occupazione.

CONDIVIDI

HSBC ha comunicato oggi che in base alle sue stime preliminari l'indice PMI per la Cina è salito a settembre, rispetto ad agosto, da 50,2 a 50,5 punti. Gli economisti avevano previsto un calo a 50 punti.

Ricordiamo che un valore superiore a questa soglia segnala una crescita dell'attività manifatturiera mentre un valore inferiore indica una contrazione.

Il sottoindice relativo ai nuovi ordini, un indicatore della futura domanda, è salito da 51,3 a 52,3 punti. Il sottoindice relativo all'occupazione è invece sceso a 46,9 punti, si tratta del più basso livello dal febbraio del 2009. Il sottoindice relativo alla produzione è rimasto invariato a 51,8 punti.

"L'attività economica in settore manifatturiero ha mostrato segni di stabilizzazione a settembre", ha indicato Qu Hongbin, capoeconomista di HSBC per la Cina. "Tuttavia - ha aggiunto - i dati continuano a segnalare una modesta espansione. La crisi del mercato immobiliare resta il maggiore rischio al ribasso per la crescita. Continuiamo ad attenderci un ulteriore allentamento monetario per sostenere la crescita".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions