Giappone, produzione industriale -1,5% a settembre, sotto attese

Le spese delle famiglie sono calate in Giappone per il quinto mese di fila. Scende il tasso di disoccupazione.

CONDIVIDI

I dati pubblicati oggi hanno indicato che l'economia giapponese continua a stentare dopo l'aumento dell'IVA deciso dal premier Shinzo Abe.

La produzione industriale è calata ad agosto dell'1,5%. Gli economisti avevano previsto un aumento dello 0,3%.

Le spese delle famiglie sono calate lo scorso mese del 4,7%. Si è trattato del quinto calo mensile di fila. Gli economisti avevano previsto un calo del 3,6%.

Solo dal mercato del lavoro è arrivato un segnale positivo. Il tasso di disoccupazione è calato ad agosto, rispetto a luglio, dal 3,8% al 3,5%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions