La Borsa di Tokyo chiude ancora in flessione, pesa lo yen

la-borsa-di-tokyo-chiude-ancora-in-flessione-pesa-lo-yen
Pollice verso il basso per gli indici giapponesi. © Shutterstock

Il Nikkei ha perso lo 0,8% a 15.478,93 punti e il Topix l'1,1% a 1.260,78 punti. Vendite sugli esportatori. Male Japan Display.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in netta flessione. Il Nikkei ha perso lo 0,8% a 15.478,93 punti e il Topix l'1,1% a 1.260,78 punti. Sul mercato azionario giapponese ha pesato l'apprezzamento dello yen rispetto al dollaro.

Dalle minute della Fed è emerso ieri che i tassi potrebbero rimanere negli USA ai minimi storici più a lungo del previsto. Gli esponenti dell'istituto centrale sono infatti sempre più preoccupati a causa dell'impatto della forza del dollaro e della debolezza della congiuntura mondiale sull'economia domestica. A seguito delle indicazioni arrivate dalle minute della Fed il biglietto verde si è indebolito significativamente rispetto allo yen.

Tra gli esportatori Honda (JP3854600008) ha perso lo 0,4%, Panasonic (JP3866800000) l'1,3% e Sony (JP3435000009) l'1,7%.

Japan Display (JP3389660006) ha chiuso in ribasso del 5,3%. Mitsubishi UFJ Morgan Stanley Securities ha tagliato il suo rating sul titolo del maggiore produttore al mondo di schermi per smartphone a "Neutral".

Tra i petroliferi Inpex (JP3294430008) ha perso l'1,1% e Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) il 2,7%. Il prezzo del petrolio è sceso ulteriormente. Il Brent è entrato in fase "orso".

Fast Retailing (JP3802300008) ha guadagnato, prima della pubblicazione dei suoi risultati di bilancio, l'1,5%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions