Borse Asia-Pacifico miste, scende Shanghai, sale Hong Kong

borse-asia-pacifico-miste-scende-shanghai-sale-hong-kong
©spirit of america - Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,7% a 2.341,18 punti. L'Hang Seng ha guadagnato lo 0,5%.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi miste.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,7% a 2.341,18 punti. Durante l'intera settimana il listino cinese ha perso l'1,4%. Si è trattato della peggiore performance settimanale da quattro mesi. A pesare sono stati anche oggi i timori legati al rallentamento dell'economia. I titoli dei produttori di materie prime sono stati particolarmente deboli. Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso il 2,8% e Zijin Mining (CNE100000502) l'1,2%. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha perso lo 0,5% e Sinopec (CN0005789556) lo 0,8%.
Nel settore del brokeraggio Citic Securities (CNE000001DB6) e Haitong Securities (CNE000000CK1) hanno guadagnato l'1,1%. I broker dovrebbero beneficiare delle IPO in programma la prossima settimana.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,3% e il FTSE Straits Times Singapore lo 0,4%. Il Kospi a Seul ha perso l'1% e il Taiex a Taipei l'1,4%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA