Borse asiatiche: Shanghai e Hong Kong rimbalzano

borse-asiatiche-shanghai-e-hong-kong-rimbalzano
Le borse cinesi hanno chiuso in forte rialzo. © Shutterstock

Shanghai ha guadagnato il 2,1% e Hong Kong l'1,6%. Seduta positiva anche per Taipei. Scendono le borse di Sydney, Seul e Singapore.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2,1% a 2.337,87 punti. Secondo delle indiscrezioni di stampa la Banca Centrale della Cina avrebbe l'intenzione di iniettare ulteriore liquidità nel sistema finanziario per sostenere la crescita economica. Nel settore del trasporto marittimo China CSSC Holdings (CNE000000W05) ha guadagnato il 9,5% e Tianjin Port (CNE000000L16) l'8,4%. Il presidente cinese, Xi Jinping, ha segnalato un'espansione delle zone di libero scambio.
Sany Heavy Industry (CNE000001F70), il maggiore produttore cinese di macchinari, ha chiuso in rialzo del 2,1%. Gli utili del settore industriale della Cina sono cresciuti a settembre dello 0,4% contro il -0,6% di agosto.
Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) ha guadagnato il 3,5%. Il gruppo immobiliare ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato l'1,6% e il Taiex a Taipei lo 0,2%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,1%, il Kospi a Seul lo 0,3% e il FTSE Straits Times Singapore lo 0,5%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions