La Borsa di Tokyo frena, male il settore finanziario

La Borsa di Tokyo frena, male il settore finanziario
Il Nikkei ha chiuso oggi in ribasso. © Shutterstock

Il Nikkei ha perso lo 0,9% a 16.792,48 punti e il Topix l'1,1% a 1.356,35 punti. Leggero rialzo per Toyota. Vola Rakuten.

CONDIVIDI

Dopo cinque sedute di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,9% a 16.792,48 punti e il Topix l'1,1% a 1.356,35 punti.

Sulla piazza finanziaria giapponese sono scattate delle prese di beneficio. Gli operatori hanno osservato che molti titoli erano ipercomprati dopo il recente rally. Le vendite hanno colpito soprattutto il settore finanziario.

Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,4% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,7%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso lo 0,8%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) lo 0,9% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 2%.

Nel settore immobiliare, che aveva brillato in particolar modo durante i giorni scorsi, Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha perso il 3,6%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 3,5% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) il 3,3%.

Toyota (JP3633400001) ha guadagnato lo 0,1%. Il maggiore produttore al mondo di automobili ha rivisto al rialzo le sue stime per l'intero esercizio.

Rakuten (JP3967200001) ha chiuso in rialzo del 10,4%. La prima impresa giapponese del settore del commercio elettronico ha aumentato nei primi nove mesi del corrente esercizio l'utile del 16%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions