La Borsa di Tokyo chiude in leggero ribasso, male Honda

La Borsa di Tokyo chiude in leggero ribasso, male Honda
© iStockPhoto

Il Nikkei ha perso lo 0,1% a 17.383,58 punti e il Topix lo 0,2% a 1.406,40 punti. Vendite sui petroliferi. Volano i titoli dei produttori di alluminio.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in leggero ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,1% a 17.383,58 punti e il Topix lo 0,2% a 1.406,40 punti.

La ripresa dello yen rispetto al dollaro ha fatto scattare delle prese di beneficio sulla piazza finanziaria giapponese. Sharp (JP3359600008) ha perso l'1%, Sony (JP3435000009) l'1,3% e Fanuc (JP3802400006) lo 0,4%.

Honda (JP3854600008) ha chiuso in ribasso del 2,9%. Il costruttore di automobili ha ammesso di non aver segnalato dal 2003 dei seri incidenti avvenuti negli USA a causa degli airbag di Takata (JP3457000002).

Il calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha perso il 2% e Inpex (JP3294430008) il 2,2%.

I titoli dei produttori di alluminio hanno preso il volo. Nippon Light Metal (JP3700200003) ha guadagnato il 6,5%, Daiki Aluminium (JP3480600000) il 10,6% e UACJ (JP3826900007) l'8,7%. Secondo quanto riporta il quotidiano "Nikkei"  Toyota (JP3633400001) avrebbe l'intenzione di utilizzare maggiormente l'alluminio al posto dell'acciaio nei suoi veicoli di lusso.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv