La Borsa di Tokyo chiude in ribasso su timori ebola

La Borsa di Tokyo chiude in ribasso su timori ebola
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso lo 0,5% a 17.729,84 punti e il Topix lo 0,2% a 1.424,67 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in moderato ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,5% a 17.729,84 punti e il Topix lo 0,2% a 1.424,67 punti.

Il ministero della Salute ha comunicato che un cittadino giapponese potrebbe aver contratto l'ebola. La notizia ha spinto gli investitori a ridurre la loro esposizione al rischio.

Nel settore aereo ANA Holdings (JP3429800000) e Japan Airlines (JP3705200008) hanno perso lo 0,7%. L'aumento dei timori legati all'ebola potrebbe condurre ad un calo della domanda di viaggi aerei.

Airtech Japan (JP3688100001), un produttore di filtri, ha guadagnato il 14,5%. Azearth (JP3120070002), una compagnia che fornisce indumenti protettivi, ha chiuso in rialzo del 16%.

Il nuovo calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Inpex (JP3294430008) ha perso l'1% e Cosmo Oil (JP3298600002) l'1,7%.

Nel settore delle costruzioni Obayashi (JP3190000004) ha guadagnato l'1,5% e Taisei (JP3443600006) l'1%. Il governo giapponese ha varato un nuovo pacchetto di stimoli per l'economia da 3.500 miliardi di yen (circa €24 miliardi). Quasi la metà della somma sarà destinata alla prevenzione delle catastrofi e alla la ricostruzione delle regioni del nord-est del paese, devastate dal terremoto e dallo tsunami del marzo 2011.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv