La Borsa di Shanghai sale ancora, decima settimana positiva di fila

La Borsa di Shanghai sale ancora, decima settimana positiva di fila
Lo skyline del distretto finanziario di Shanghai. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,2% a 3.376,50 punti. Bene il settore energetico. Vola China CNR.

CONDIVIDI

Eccetto Shanghai tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribaso.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,2% a 3.376,50 punti. Durante l'intera settimana l'indice è salito del 2,8%. Si è trattato della decima settimana positiva di fila. Gli investitori continuano ad attendersi che il governo cinese prenderà ulteriori misure per sostenere l'economia. Nel settore energetico Shanghai Electric Power (CNE100000437) ha guadagnato il 3,2% e Donfang Electric (CNE000000J28) l'1,6%. Il presidente cinese Xi Jinping ha dichiarato che il Paese deve migliorare la competitività della sua industria nucleare. Bank of Communications (CN000A0ERWC7) ha guadagnato il 5,3%. Shenyin & Wanguo Securities ha alzato il suo rating sul titolo dell'istituto di credito da "Neutral" a "Buy". China CNR (CNE100000JN9) ha chiuso in rialzo del 10%. Il costruttore di treni è in pole position per vincere una maxi-commessa in Messico. Gli auriferi hanno beneficiato del forte aumento del prezzo dell'oro. Zhongjin Gold (CNE000001FM8) ha guadagnato il 5,3% e Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) il 7,1%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso l'1%, il Kospi a Seul l'1,4%, il Taiex a Taipei lo 0,3% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption