Bank of Japan conferma politica monetaria, taglia stime inflazione

Bank of Japan conferma politica monetaria, taglia stime inflazione
La Bank of Japan ha lasciato invariata la sua politica monetaria. © Shutterstock

La Bank of Japan si attende ora per il prossimo esercizio un aumento dell'inflazione dell'1%. Le stime di crescita sono state riviste al rialzo.

CONDIVIDI

La Bank of Japan ha confermato la sua politica monetaria. La decisione era stata attesa dalla maggior parte degli economisti.

Il consiglio direttivo della Banca Centrale del Giappone ha lasciato i suoi i tassi d'interesse invariati e ribadito che acquisterà ogni anno asset per 80 bilioni di yen.

La Bank of Japan ha tagliato le sue stime di inflazione per l'esercizio che inizia il prossimo aprile all'1% dall'1,7%. "Per quanto riguarda l'indice dei prezzi al consumo, l'outlook per la tendenza di fondo resta invariato, ma l'aumento su base annua sarà probabilmente minore verso l'anno fiscale 2015 a causa del significativo declino dei prezzi del petrolio", si legge in una nota.

Le stime d'inflazione per l'esercizio 2016 sono state riviste leggermente al rialzo, dal 2,1% al 2,2%.

La Bank of Japan ha alzato le sue stime di crescita per il 2015 dall'1,5% al 2,1% e per il 2016 dall'1,2% all'1,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions