Borsa Tokyo chiude in rosso, male Sony

Borsa Tokyo chiude in rosso, male Sony
Gli indici giapponesi hanno chiuso in rosso. © Shutterstock

Il Nikkei ha perso l'1,2% a 19.652,88 punti e il Topix lo 0,7% a 1.588,69 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rosso. Il Nikkei ha perso l'1,2% a 19.652,88 punti e il Topix lo 0,7% a 1.588,69 punti. I dati macroeconomici pubblicati ieri negli USA hanno segnalato un rallentamento dell'economia del principale partner commerciale del Giappone. A pesare è stato inoltre l'ulteriore apprezzamento dello yen.

Sony (JP3435000009) ha perso il 3,8%. Il sito di Wikileaks ha messo online centinaia di migliaia di email e documenti interni della divisione cinematografica del gruppo giapponese, che lo scorso anno ha subito un cyberattacco per aver prodotto il film "The Interview" che ironizzava sul leader nordcoreano Kim Jong-un.

Nel settore dei semiconduttori Advantest (JP3122400009) ha perso il 3,7% e Tokyo Electron (JP3571400005) il 3,8%. AMD (US0079031078) ha registrato lo scrso trimestre una perdita superiore alle previsioni degli economisti.

Yamaha Corp. (JP3942600002) ha chiuso in ribasso del 5,6%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di strumenti musicali da "Neutral" a "Sell".

McDonald's Holdings Co. Japan (JP3750500005) ha perso lo 0,5%. L'unità giapponese del gigante del fast food si attende per il corrente esercizio un aumento della sua perdita.

I bancari hanno chiuso positivi. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato il 2,1%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) lo 0,9% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) lo 0,9%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions