Il Nikkei chiude sopra 20.000 per la prima volta da 15 anni

Il Nikkei chiude sopra 20.000 per la prima volta da 15 anni
© Shutterstock

Il Nikkei ha guadagnato l'1,1% a 20.133,90 punti e il Topix lo 0,8% a 1.621,79 punti. Forti acqusti sui bancari.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,1% a 20.133,90 punti e il Topix lo 0,8% a 1.621,79 punti. Era dall'aprile del 2000 che il Nikkei non chiudeva al di sopra di 20.000 punti.

La bilancia commerciale del Giappone ha registrato a marzo un surplus commerciale per la prima volta da quasi tre anni grazie alla forte domanda estera di auto e prodotti di elettronica. La notizia ha fatto aumentare la fiducia degli investitori nell'economia nipponica.

I titoli finanziari, che hanno sottoperformato l'intero mercato dall'inizio dell'anno, hanno guidato la lista dei rialzi.

Nel settore bancario Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato il 3%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 3,8% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 2,5%.

Nel settore del brokeraggio Daiwa Securities (JP3502200003) ha guadagnato il 3% e Nomura (JP3762600009) il 4,5%.

Yahoo! Japan (JP3933800009) ha chiuso in rialzo del 2,7%. L'impresa madre, Yahoo! (US9843321061), ha comunicato di star studiando opzioni per la partecipazione nella sua unità giapponese.

Tokyo Steel Manufacturing (JP3579800008) ha perso il 6%. Il produttore d'acciaio ha avvertito di attendersi un calo del suo utile operativo.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
+500