Borse Asia Pacifico: Shanghai chiude piatta

Borse Asia Pacifico: Shanghai chiude piatta
Quasi tutte le principali borse asiatiche hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite è rimasto sostanzialmente stabile a 4.476,62 punti. Rimbalzano i titoli high-tech.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite è rimasto sostanzialmente stabile a 4.476,62 punti. Il listino cinese è stato sostenuto dal rally dei titoli high-tech. ZTE Corp. (CNE000000TK5) ha guadagnato il 10%, Fiberhome Telecommunication Technology (CNE0000018P2) l'8,7% e Yonyou Network (CNE0000017Y6) il 2,7%.

Anhui Conch Cement (CNE0000019V8) ha perso l'1,1%. L'utile del produttore di cemento è calato nel primo trimestre del 30%.

Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) ha perso il 2,2%. La terza banca cinese ha aumentato nel primo trimestre significativamente gli accantonamenti per crediti deteriorati.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,2%, l'S&P/ASX 200 a Sydney l'1,9%, il Taiex a Taipei l'1% e il Kospi a Seul lo 0,2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions