Borse Asia Pacifico: Shanghai e Hong Kong rimbalzano

Borse Asia Pacifico: Shanghai e Hong Kong rimbalzano
Le borse cinesi sono rimbalzate. © Shutterstock

Shanghai ha guadagnato il 2,3% e Hong Kong l'1,1%. Sale anche Singapore.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2,3% a 4.205,92 punti. Durante l'intera settimana l'indice ha perso il 5,3%. Si è trattato della peggior performance settimanale dal luglio del 2010. Le esportazioni e importazioni della Cina sono calate anche ad aprile. La notizia ha riacceso la speculazione sul lancio di nuovi stimoli per l'economia da parte del governo.

Dopo le forti perdite delle scorse sedute i settore delle utilities ha registrato una ripresa. Huadian Power International (CNE1000003D8) ha guadagnato il 3,6% e Datang Power (CN0009060798) il 2,5%.

Suning Commerce Group (CNE000001KF2) ha guadagnato il 10%. Il Consiglio di Stato ha annunciato che promuoverà lo sviluppo del commercio elettronico.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato l'1,1% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,6%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,2%, il Taiex a Taipei lo 0,1% e il Kospi a Seul lo 0,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption