Borse Asia Pacifico: Chiusura mista, Shanghai ancora positiva

Borse Asia Pacifico: Chiusura mista, Shanghai ancora positiva
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,6% a 4.401,22 punti.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi miste.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,6% a 4.401,22 punti. Per il listino cinese si è trattato della terza seduta positiva di fila. Gli investitori scommettono che l'espansiva politica monetaria sosterrà la crescita economica. Domenica la Banca Popolare Cinese ha tagliato i tassi di altri 25 punti base. Si è trattato del terzo taglio in sei mesi.

Il settore delle utilities ha guidato la lista dei rialzi. GD Power Development (CNE000000PC0) ha guadagnato il 10%, Huadian Power International (CNE1000003D8) il 5,8% e Datang International Power Generation (CNE1000002Z3) il 5,1%.

Sul settore immobiliare sono scattate delle prese di beneficio. China Vanke (CN0008879206) ha perso l'1,1% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) l'1,8%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso l'1,1%, il Kospi a Seul lo 0,1% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,8%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,9% e il Taiex a Taipei lo 0,2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv