Borse Asia Pacifico: Shanghai balza ai massimi da sette anni

Borse Asia Pacifico: Shanghai balza ai massimi da sette anni
Ancora una seduta positiva per la Borsa di Shanghai. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,9% a 4.529,42 punti.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi miste.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,9% a 4.529,42 punti. Era dal febbraio del 2008 che il listino cinese non chiudeva a tali livelli. Secondo la stima preliminare di HSBC il settore manifatturiero della Cina ha registrato per il terzo mese di fila una contrazione. La notizia ha alimentato la speculazione sul lancio di nuovi stimoli monetari da parte di Pechino.

Nel settore delle telecomunicazioni ZTE Corp. (CNE000000TK5) ha guadagnato il 3,2% e Fiberhome Telecommunication Technology (CNE0000018P2) il 2,2%. Il governo cinese ha annunciato di voler accelerare la costruzione della rete di banda larga.

Nel settore del trasporto marittimo China Shipping Development (CNE000001BD6) e China Cosco Holdings (CNE1000002J7), hanno guadagnato il 10%. Le due compagnie hanno l'intenzione di creare una joint venture a Singapore.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,2%, il Taiex a Taipei l'1,1% e il Kospi a Seul lo 0,8%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,9% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions