Borse Asia Pacifico: Shanghai sale ancora, vola Zijin Mining

Borse Asia Pacifico: Shanghai sale ancora, vola Zijin Mining
Lo skyline del distretto finanziario di Shanghai. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6% a 4.941,71 punti.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6% a 4.941,71 punti. Per l'indice si è trattato della settima seduta positiva di fila. Gli utili del settore industriale cinese hanno registrato ad aprile la loro prima crescita annua da aprile. La notizia ha fatto aumentare la fiducia nella ripresa della seconda economia mondiale.

I titoli dei produttori di materie prime hanno guidato la lista dei rialzi. Anhui Conch Cement (CNE0000019V8), il leader del settore cementiero della Cina, ha guadagnato il 3%. China Shenhua Energy (CN000A0ERK49), il maggiore produttore cinese di carbone, ha guadagnato l'1,9%.

Zijin Mining (CNE100000502) ha guadagnato il 9,9%. Il primo produttore cinese di oro ha stretto un'alleanza strategica con Barrick Gold (CA0679011084), leader mondiale del settore aurifero.

PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato il 2,3%. L'impresa madre del gruppo petrolifero ha annunciato un'importante scoperta di idrocarburi nella provincia dello Shaanxi.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,6%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,8%, il Kospi a Seul l'1,7% e il FTSE Straits Times a Singapore l'1%. Il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions