La Borsa di Tokyo frena, male Japan Tobacco

La Borsa di Tokyo frena, male Japan Tobacco
La Borsa di Tokyo ha chiuso in leggero ribasso. © iStockPhoto

Il Nikkei ha perso lo 0,1% a 20.543,19 punti e il Topix lo 0,3% a 1.674,21 punti. Realizzi sul settore finanziario.

CONDIVIDI

Dopo dodici sedute positive di fila, la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in leggero ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,1% a 20.543,19 punti e il Topix lo 0,3% a 1.674,21 punti.

L'ulteriore indebolimento dello yen rispetto al dollaro non è bastato a sostenere il mercato azionario giapponese. Dopo il recente rally sono scattate delle prese di beneficio.

Il settore finanziario, che ieri aveva brillato, è stato particolarmente debole. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,2%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,6% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3,3%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso il 2,4% e Dai-ichi Life (JP3476480003) l'1,4%.

NTT DoCoMo (JP3165650007) ha guadagnato il 3,9%. Secondo il quotidiano finanziario "Nikkei" l'operatore di telefonia mobile avrebbe l'intenzione di ridurre i suoi costi ed incrementare i ritorni per gli azionisti.

Japan Tobacco (JP3726800000) ha perso l'1,8%. La Corte Superiore del Québec ha condannato alcuni produttori di sigarette a pagare la cifra record di CAD 15,5 miliardi alle vittime del tabagismo.

Gumi (JP3273810006) ha guadagnato il 20%. Lo sviluppatore di videogiochi ha rivisto al rialzo i suoi obiettivi per l'intero esercizio.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption