Chiusura in ribasso per le borse asiatiche

Chiusura in ribasso per le borse asiatiche
Le borse asiatiche hanno chiuso in ribasso. © iStockPhoto

Shanghai ha perso lo 0,4%, Hong Kong l'1,2% e Taipei l'1,9%.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,4% a 5.113,54 punti. L'inflazione ha rallentato in Cina a maggio più di quanto atteso dagli economisti. La notizia ha fatto aumentare i timori del mercato relativo allo stato di salute della seconda economia mondiale.

Le vendite hanno colpito soprattutto il settore ferroviario. China Railway Construction (CNE100000981) ha perso il 6,9%, China Railway Group (CNE1000007Z2) il 7,9% e CRRC (CNE100000CP9) il 9,3%.

Bright Dairy & Food (CNE000001C99) ha guadagnato il 10%. Il gruppo alimentare ha annunciato di voler raccogliere fino a CNY 9 miliardi per acquistare dalla sua impresa madre la compagnia israeliana Tnuva.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso l'1,2%, il Taiex a Taipei l'1,9%, il Kospi a Seul ha perso lo 0,1%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,5% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,8%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions