Borse Asia Pacifico: Shanghai pesante, crollano i titoli high-tech

Borse Asia Pacifico: Shanghai pesante, crollano i titoli high-tech
Le borse cinesi hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso il 3,7% a 4.785,36 punti.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso il 3,7% a 4.785,36 punti. La nuova ondata di Ipo ha drenato liquidità dal mercato. Oggi è iniziato il periodo di sottoscrizione di undici titoli, tra cui il gigante del brokeraggio Guotai Junan Securities. Alcuni analisti hanno inoltre indicato che dopo il rally degli ultimi dodici mesi le borse cinesi hanno raggiunto elevate valutazioni e sono a rischio di bolla.

Le vendite hanno colpito tutti i settori ma i titoli high-tech hanno sofferto in particolar modo. L'indice ChiNext, che raggruppa le imprese innovative ad alta tecnologia, è crollato del 6,3%. Si è trattato del più forte ribasso dal 2013.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,2%, l'S&P/ASX 200 a Sydney l'1,3% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,8%. Il Taiex a Taipei e il Kospi a Seul hanno guadagnato lo 0,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions