Borsa Tokyo chiude debole, male Resona ed i petroliferi

Borsa Tokyo chiude debole, male Resona ed i petroliferi
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 20.706,15 punti e il Topix lo 0,2% a 1.667,03 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 20.706,15 punti e il Topix lo 0,2% a 1.667,03 punti.

Sul mercato azionario giapponese ha prevalso la prudenza. Alla vigilia del nuovo Eurogruppo sulla Grecia gli investitori sono stati restii a correre rischi. Le trattative tra il governo greco ed i creditori restano difficili e Atene ha sempre meno tempo per evitare il default.

In questo contesto i positivi dati macroeconomici pubblicati oggi in Giappone hanno solo potuto limitare le perdite del Nikkei e del Topix. Le spese delle famiglie sono cresciute a maggio per la prima volta da più di un anno. L'inflazione ha inoltre rallentato meno delle attese.

Resona (JP3500610005) ha perso il 2,1%. Mizuho Securities ha tagliato il suo rating sul titolo dell'istituto di credito.

J. Front Retailing (JP3386380004) ha guadagnato l'1,6%. Il retailer ha rivisto al rialzo le previsioni sui suoi profitti.

Il calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Inpex (JP3294430008) ha perso l'1,7% e Showa Shell Sekiyu K.K. (JP33668000059) il 5%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv