Borsa Tokyo chiude in deciso ribasso su timori Grexit

Borsa Tokyo chiude in deciso ribasso su timori Grexit
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso il 2,9% a 20.109,95 punti e il Topix il 2,5% a 1.624,82 punti. Vola lo yen. Forti vendite sul settore finanziario.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,9% a 20.109,95 punti e il Topix il 2,5% a 1.624,82 punti.

La crisi della Grecia si è inasprita drammaticamente. Durante il fine settimana le trattative tra il governo greco e l'Eurogruppo si sono arenate dopo che il premier Alexis Tsipras ha annunciato a sorpresa un referendum sulle proposte dei creditori. I rischi di un collasso del Paese non erano mai stati così alti. Le banche greche e la Borsa di Atene resteranno oggi ferme.

La forte tensione tra gli investitori si è riflessa sul mercato valutario. Lo yen, considerata una valuta rifugio, si è apprezzato significativamente.

Sul mercato azionario le vendite hanno colpito soprattutto il settore finanziario. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 3,2%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,7% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3,6%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso il 3,5%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) il 2,8% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 3,5%.

Il calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Cosmo Oil (JP3298600002) ha perso il 3,7% e Showa Shell Sekiyu K.K. (JP33668000059) il 2,8%.

Articoli correlati