Borse Asia Pacifico quasi tutte positive, Shanghai +2,4%

Borse Asia Pacifico quasi tutte positive, Shanghai +2,4%
Le borse cinesi hanno chiuso anche oggi in rialzo. © Shutterstock

Forti acquisti sui titoli high-tech. L'indice ChiNext ha guadagnato il 5,8%. Realizzi sulle blue chip.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso positive.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2,4% a 3.970,39 punti. Le misure di supporto prese la scorsa settimana dalle autorità hanno continuato ad avere un impatto positivo sul mercato.

A mettere di buon umore gli investitori sono state anche le notizie arrivate dal fronte macroeconomico. Le esportazioni della Cina sono a sorpresa cresciute a giugno. Le importazioni hanno registrato inoltre un calo nettamente inferiore alle attese degli economisti. I dati sul commercio estero hanno segnalato che la seconda economia mondiale si sta stabilizzando.

Il settore high-tech ha guidato la lista dei rialzi. L'indice ChiNext, che raggruppa le imprese innovative ad alta tecnologia, ha guadagnato il 5,8%.

Sulle blue chip sono scattate delle prese di beneficio. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato il 4,9% e PetroChina (CN0009365379) il 4,3%. I titoli delle grandi compagnie cinesi erano stati spinti ultimamente dalla speculazione relativa a dei possibili acquisti da parte dei fondi statali.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato l'1,3%, il Kospi a Seul l'1,5%, il FTSE Straits Times a Singapore l'1% e il Taiex a Taipei l'1,3%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions