Borse Asia-Pacifico: Shanghai rimbalza, sale anche Hong Kong

Borse Asia-Pacifico: Shanghai rimbalza, sale anche Hong Kong
Le borse cinesi hanno chiuso positive. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 3,4% a 3.789,17 punti.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Dopo le forti perdite delle scorse sedute lo Shanghai Composite ha guadagnato il 3,4% a 3.789,17 punti. Le autorità di borsa hanno comunicato di star indagando sul sell-off di lunedì che ha fatto registrare all'indice il suo più forte ribasso da otto anni. La notizia ha segnalato che la Cina è decisa ad arrestare le turbolenze sui suoi mercati finanziari.

Nel settore del trasporto marittimo China Shipping Container Lines (CNE100000536) e China Cosco Holdings (CNE1000002J7), hanno guadagnato il 10%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è salito ai massimi da dicembre.

Nel settore della difesa Beijing Aerospace Changfeng (CNE000000GP1), AVIC Heavy Machinery (CNE000000N229) e Sichuan Chengfa Aero Science & Technology (CNE0000019D6) hanno guadagnato il 10%. Goldman Sachs si attende che il budget della difesa della Cina crescerà tra il 2015 e il 2020 del 10% all'anno.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,7% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1%. Il Kospi a Seul ha perso lo 0,1% e il Taiex a Taipei lo 0,2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions