Borse Asia-Pacifico: Solo Sydney e Taipei chiudono con il segno più

Borse Asia-Pacifico: Solo Sydney e Taipei chiudono con il segno più
©spirit of america - Shutterstock

Shanghai ha perso il 2,2%, Hong Kong lo 0,5%, Singapore l'1,1% e Seul lo 0,9%.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso il 2,2% a 3.705,77 punti. La seduta è stata molto volatile. Gli operatori hanno osservato che sul mercato continua a sussistere una forte incertezza dopo il recente sell-off.

Le vendite hanno colpito oggi soprattutto i titoli high-tech. L'indice ChiNext, che raggruppa le imprese innovative ad alta tecnologia, ha perso il 4,9%.

PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato controtendenza lo 0,5%. Il titolo della maggiore compagnia cinese per capitalizzazione di borsa è stato probabilmente sostenuto dagli acquisti dei fondi statali.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,5%, il FTSE Straits Times a Singapore l'1,1% e il Kospi a Seul lo 0,9%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,8% e il Taiex a Taipei l'1%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA