Australia, PIL secondo trimestre +0,2%, sotto attese

Su base annua il PIL australiano è cresciuto nel secondo trimestre del 2%.

CONDIVIDI

Il PIL dell'Australia è cresciuto nel secondo trimestre del 2015 dello 0,2%. Si è trattato della più bassa crescita dall'inizio del 2013. Gli economisti avevano previsto una crescita dello 0,4%.

Nei primi tre mesi dell'anno il PIL dell'Australia era cresciuto dello 0,9%. Il rallentamento dello scorso trimestre è stato causato dalla minore attività nei settori delle costruzioni e dell'industria mineraria e dal declino delle esportazioni.

Su base annua il PIL australiano è cresciuto nel secondo trimestre del 2%, dal +2,3% registrato nel trimestre precedente.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions