Borsa Tokyo ripiega dopo il rally, Nikkei -2,5%

Borsa Tokyo ripiega dopo il rally, Nikkei -2,5%
© Shutterstock

Realizzi su bancari e esportatori. A picco Suzuki Motor ed i petroliferi.

CONDIVIDI

Dopo l'eccezionale rally di ieri la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,5% a 18.299,62 punti e il Topix l'1,9% a 1.479,52 punti.

Il numero dei posti di lavoro vacanti ha raggiunto negli USA a luglio un nuovo livello record. La notizia ha riacceso la speculazione su un rialzo dei tassi da parte della Fed nella riunione della prossima settimana.

L'economia giapponese continua inoltre a dare segni di debolezza. Gli ordini di macchinari hanno registrato a luglio, a sorpresa, un forte calo.

Tra i bancari, che ieri erano stati in cima al Nikkei, Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,5%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,3% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3,4%.

Anche sugli esportatori sono scattate delle prese di beneficio. Toyota (JP3633400001) ha perso il 4,2%, Honda (JP3854600008) il 3%, Canon (JP3242800005) il 2,8% e Panasonic (JP3866800000) l'1,8%.

Suzuki Motor (JP3397200001) ha perso il 6,1%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del costruttore di automobili.

Il forte calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Cosmo Oil (JP3298600002) ha perso il 3,9%, Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) il 6,2% e Inpex (JP3294430008) il 4,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv