Borse Asia-Pacifico: Shanghai rimbalza, vola il settore high-tech

Borse Asia-Pacifico: Shanghai rimbalza, vola il settore high-tech
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 4,9% a 3.152,26 punti.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Dopo le forti perdite delle scorse sedute lo Shanghai Composite ha guadagnato il 4,9% a 3.152,26 punti. L'indice cinese, che è sceso oggi temporaneamente sotto la soglia dei 3.000 punti, ha registrato un rally nell'ultima ora di contrattazione. I fondi statali sono probabilmente intervenuti per sostenere il mercato.

I titoli high-tech sono stati gli assoluti protagonisti della seduta. L'indice ChiNext, che raggruppa le imprese innovative ad alta tecnologia, ha guadagnato il 7,2%. Si è trattato del più forte rialzo dal giugno del 2010, ovvero dal lancio del listino.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato il 2,4%, l'S&P/ASX 200 a Sydney l'1,6%, il Taiex a Taipei lo 0,9%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,9% e il Kospi a Seul il 2%.

Articoli correlati