Cina: L'indice PMI manifatturiero cala a sorpresa a 47 punti

Cina: L'indice PMI manifatturiero cala a sorpresa a 47 punti
Il settore manifatturiero cinese si è indebolito ulteriormente. © iStockPhoto

Il settore manifatturiero cinese si è indebolito ulteriormente. Produzione ai minimi da sei anni e mezzo. Nuovi ordini a 46 punti.

CONDIVIDI

Markit ha comunicato oggi che in base alle sue stime preliminari l'indice Caixin PMI per la Cina è calato a settembre, rispetto ad agosto, da 47,3 a 47 punti. Si tratta del più basso livello dal marzo del 2009. Gli economisti avevano previsto un aumento a 47,5 punti.

Ricordiamo che un valore superiore a 50 punti segnala una crescita dell'attività manifatturiera mentre un valore inferiore indica una contrazione.

Il sottoindice relativo alla produzione è calato da 46,4 a 45,7 punti, ovvero ai minimi da sei anni e mezzo. Il sottoindice relativo ai nuovi ordini è sceso da 46,6 a 46 punti e quello relativo ai nuovi ordini per esportazioni da 46,6 a 45,8 punti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions