Borse Asia Pacifico: Chiusura negativa, pesano dati Cina

Borse Asia Pacifico: Chiusura negativa, pesano dati Cina
Chiusura negativa per le borse asiatiche. © iStockPhoto

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,9% a 3.262,44 punti. Male il settore dell'auto.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,9% a 3.262,44 punti. Dal fronte macroeconomico sono arrivate nuove notizie negative. I prezzi al consumo sono aumentati a settembre in Cina meno di quanto atteso dagli economisti. I prezzi alla produzione sono scesi per il quarantatreesimo mese di fila.

Il settore dell'auto ha sofferto in particolar modo Dongfeng Automobile (CNE000000ZT3) ha perso il 5,8% e FAW Car (CN0009095802) il 5% e Chongqing Changan Automobile (CNE000000R36) il 3,8%. L'Associazione nazionale dei costruttori cinesi si attende che le vendite registreranno nel 2015 la più bassa crescita da quattro anni.

Sui titoli high-tech sono scattate delle prese di beneficio. Leshi Internet (CNE100000SJ8) ha perso il 4,5% e Yonyou Network (CNE0000017Y6) il 3,5%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,7%, il Taiex a Taipei lo 0,5%, il Kospi a Seul lo 0,5% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1%. Il FTSE Straits Times a Singapore perde al momento lo 0,4%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions