Borse Asia-Pacifico chiudono poco mosse e miste

Borse Asia-Pacifico chiudono poco mosse e miste
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 3.386,70 punti. Hong Kong ha guadagnato lo 0,1%.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi poco mosse e miste.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 3.386,70 punti. L'economia cinese ha rallentato ancora durante l'estate, tuttavia meno di quanto atteso dagli economisti. Il PIL è cresciuto nel terzo trimestre del 6,9% contro il +6,8% stimato dal consensus.

Anche gli altri dati pubblicati oggi hanno segnalato che l'economia cinese potrebbe evitare un "atterraggio duro". Mentre la produzione industriale e gli investimenti in capitale fisso hanno perso colpi, le vendite al dettaglio hanno accelerato indicando che la domanda da parte dei consumatori resta robusta.

Sui titoli high-tech, che la scorsa settimana avevano brillato in particolar modo, sono scattate delle prese di beneficio. Hundsun Technologies (CNE000001GD5) ha perso l'1,5% e Yonyou Network (CNE0000017Y6) il 2,5%.

I titoli dei broker hanno chiuso positivi. Citic Securities (CNE000001DB6) ha guadagnato l'1,5% e Haitong Securities (CNE000000CK1) l'1,3%. I volumi di scambio sono saliti alla Borsa di Shanghai ai massimi da sette settimane.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,1%, il Taiex a Taipei lo 0,3% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1%. Il Kospi a Seul è rimasto invariato.

Articoli correlati