Borse Asia Pacifico: Prevale il segno più, Shanghai guadagna lo 0,5%

Borse Asia Pacifico: Prevale il segno più, Shanghai guadagna lo 0,5%
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha chiuso ai massimi da due mesi. Scende Hong Kong.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,5% a 3.429,58 punti. Era da due mesi che il listino cinese non chiudeva a tali livelli. La Cina ha deciso venerdì scorso di allentare ulteriormente la sua politica monetaria. La Banca Popolare Cinese ha tagliato i suoi tassi di altri 25 base. Il coefficiente delle riserve obbligatorie delle banche commerciali è stato ridotto di 50 punti base.

Tra i singoli settori la migliore performance l'hanno registrata i titoli high-tech. China National Software & Service (CNE000001BB0) ha guadagnato il 5,8% e Yonyou Network (CNE0000017Y6) il 3,2%.

Molto bene anche i titoli dei broker. Haitong Securities (CNE000000CK1) ha guadagnato l'1,5% e Huatai Securities (CNE100000LQ8) il 3,1%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,2% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1%. Il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,4%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,5% e il Taiex a Taipei lo 0,8%.

Articoli correlati