Borse Asia-Pacifico: Shanghai sale ancora, in settimana +6,1%

Borse Asia-Pacifico: Shanghai sale ancora, in settimana +6,1%
La Borsa di Shanghai ha chiuso anche oggi in rialzo. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l’1,9% a 3.590,03 punti. Scende Hong Kong.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l’1,9% a 3.590,03 punti. L'indice cinese è salito durante l’intera settimana del 6,1%. Gli investitori scommettono che Pechino agirà ancora per sostenere le crescita economica.

Il settore del brokeraggio ha beneficiato anche oggi della speculazione su un possibile collegamento tra le borse di Shenzhen e Hong Kong. Citic Securities (CNE000001DB6) ha guadagnato il 10%, Founder Securities (CNE1000015Y8) il 10% e Haitong Securities (CNE000000CK1) l’8,3%.

Tra i titoli delle imprese attive nella provincia del Fujian, che si trova nella parte occidentale dello stretto di Taiwan, Fujian Cement (CNE000000CQ8) ha guadagnato il 2,1% e Fujian Expressway Development (CNE000001717) il 3%. Il presidente cinese Xi Jinping e il collega di taiwanese, Ma Ying-jeou, s’incontreranno domani a Singapore. Si tratterà del primo incontro tra due leader di Pechino e di Taipei dal 1949.

Tongfang Guoxin Electronics (CNE000001M14) ha guadagnato il 10%. Il produttore di componenti elettronici ha annunciato un piano volto a raccogliere CNY 80 miliardi attraverso un collocamento privato di azioni.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,8%, il Kospi a Seul lo 0,4% e il Taiex a Taipei l’1,8%. l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,4%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions