Borse Asia-Pacifico chiudono miste

Borse Asia-Pacifico chiudono miste
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,3% a 3.650,25 punti.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi miste.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,3% a 3.650,25 punti. I dati macroeconomici pubblicati oggi in Cina sono stati contrastati. Mentre la produzione industriale ha ancora rallentato, la crescita delle vendite al dettaglio ha a sorpresa accelerato.

Tra i singoli settori la migliore performance l'hanno registrata i titoli high-tech. China National Software & Service (CNE000001BB0) ha guadagnato il 2,3% e Yonyou Network (CNE0000017Y6) il 2,8%.

Il calo dei prezzi dei metalli ha penalizzato i minerari. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso il 2,1% e Jiangxi Copper (CN0009070615) il 4,1%.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,2%, il Taiex a Taipei l’1,4% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,5%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,5% e il Kospi a Seul lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv